Verniciatura compensata: fasi, strumenti, scelta della vernice e della vernice

Il compensato è un materiale abbastanza comune utilizzato per realizzare mobili, pareti divisorie e anche per pavimenti. La popolarità del compensato è facile da spiegare: è sicura per l'ambiente, duratura, ha un prezzo interessante. Il compensato non richiede molto sforzo durante la lavorazione. Inoltre, i prodotti in compensato hanno un aspetto attraente, specialmente se sono verniciati. Ecco come dipingere correttamente il compensato, ne parleremo in questo articolo.

Pittura compensata

Oltre all'aspetto estetico, dipingere il compensato aiuta a proteggere la superficie. La colorazione aumenta la vita dei mobili. Non esiste un ordine rigoroso di dipingere il compensato - tutto dipende dalle condizioni di lavoro e dal tipo di risultato che si desidera ottenere. La domanda più difficile in questa materia è quale vernice dovrei usare? Il fatto è che, ad esempio, i mobili in compensato e il pavimento in compensato è desiderabile dipingere con colori diversi.

Preparazione di

Prima di dipingere il compensato, è necessario preparare bene la sua superficie. Se hai appena acquistato fogli di compensato, devi dare loro un certo tempo per asciugare, perché, è sconosciuto, in quali condizioni è stato conservato compensato. Affinché le lenzuola si asciugino bene, è sufficiente per loro stare in una stanza con un clima caldo secco.

Quindi, i fogli di compensato si sono asciugati. Ora devono essere ben levigati e pulire la superficie da schegge e polvere. Per ottenere i migliori risultati, la macinatura è consigliata in due passaggi. In primo luogo, la superficie è trattata con un grande nazhdachkoy abrasivo (granulometria No. 80). Quindi accuratamente pulito con carta vetrata con una granulometria media (№ 100-120).

Rettifica di compensato

Dopo questo, una superficie pulita dovrebbe essere adescata. Questo è necessario per evitare la deformazione dei fogli di compensato. Il fatto è che la temperatura nella stanza, in cui si trovano i fogli, può cambiare, il che può portare all'espansione o alla compressione del prodotto e questo, a sua volta, può portare alla formazione di crepe. Inoltre, grazie al primer, l'adesione della vernice alla superficie sarà più qualitativa.

Primer per compensato

Dopo aver trattato la superficie con un primer, è necessario attendere un certo tempo per farlo asciugare. Dopo questo, è necessario elaborare le lastre con ritardanti di fiamma e antisettici. A causa di ciò, è esclusa la possibilità di muffa e tonalità blu. Questo è vero se il compensato è dipinto con una vernice trasparente. Una tale pittura è instabile per vari stimoli biologici. Anche l'elaborazione con questi mezzi aiuta a proteggere il compensato dal fuoco.

Strumento e vernice

Per la verniciatura del compensato, è necessario uno dei seguenti strumenti:

  • rulli;
  • pennello;
  • nebulizzatore.

Quale dei seguenti strumenti da utilizzare dipende dal tipo e dall'area della superficie da verniciare. Il rullo è meglio usare per la verniciatura di superfici uguali di dimensioni medie (una cassa, armadio). È auspicabile che il rullo sia in gommapiuma. Il rullo di pelliccia da usare per la verniciatura in questo caso è scomodo - dopo che sulla superficie rimane la pila. Pennello: uno strumento indispensabile per dipingere le estremità, gli angoli e vari elementi ricci. Bene e lo spruzzatore fa risparmiare tempo alla verniciatura delle grandi aree uguali, ad esempio un pavimento.

Compensato dipinto con un rullo
Pittura compensata con un pennello
Dipingi con uno spruzzatore

Per quanto riguarda il tipo di vernice, qui è necessario prestare attenzione ai seguenti fattori:

  • Le condizioni in cui sarà localizzato il prodotto di compensato;
  • classe del materiale da dipingere;
  • lo scopo del dipinto.

Se il compensato dipinto si trova all'aria aperta o in una stanza con elevata umidità, si consiglia di utilizzare vernice acrilica. Lo strato di colorante viene applicato in due strati. In questo caso, vengono elaborati entrambi i lati del foglio e le estremità.

Se il compensato utilizzato colla fenolo-formaldeide, quindi richiederà una vernice facciata. Questa vernice viene anche utilizzata per la colorazione del legno. Il compensato, utilizzato per la fabbricazione di mobili, viene trattato con vernici a base d'acqua. Questa vernice ha diversi vantaggi:

1
  • asciuga rapidamente;
  • assenza di odore sgradevole;
  • adesione di qualità alla superficie.

Lo scopo della pittura è l'aspetto della superficie. Cioè, se è necessario enfatizzare la bellezza della superficie dipinta o se tale compito non è posto.

Verniciatura compensata: fasi, strumenti, scelta della vernice e della vernice

pittura

Ora puoi iniziare il lavoro principale: dipingere. Dipingere i fogli di compensato preferibilmente in direzione longitudinale, lungo le fibre di legno. Il rivestimento colorato deve essere applicato in modo uniforme. Lo strato deve essere sottile. Se la vernice viene applicata con uno strato spesso, allora è tesa con la formazione di strisce, che porterà a un deterioramento nell'aspetto della superficie. Inoltre, l'applicazione di uno strato sottile contribuisce a una migliore saturazione del colore della vernice. Sul livello dipinto si consiglia di applicare il secondo. Prima di applicare il secondo strato è necessario attendere un certo tempo affinché il primo strato si asciughi completamente.

Pittura corretta di compensato

Invece di dipingere, la superficie del compensato può essere trattata con vernice. In questo caso, il compensato deve essere accuratamente pulito con carta vetrata a grana fine. Dopo di che, l'intera area da trattare deve essere sgrassata e pulita con polvere e sporco fine, altrimenti tutto ciò sarà visibile sotto lo strato di vernice.

Trattamento di vernice compensata

Quindi mettiamo il primo strato di vernice e lasciamo asciugare. La leggera pelosità che appare dopo questo dovrebbe essere rimossa dalla macinatura. Quindi applichiamo un altro strato di vernice. Di conseguenza, la superficie sarà opaca. Se vuoi che la superficie sia lucida, dovrai applicare un altro strato. Si consiglia l'applicazione dell'ultima mano di vernice con uno spruzzatore. Questo darà uno strato più uniforme. In alternativa, in questo caso è possibile utilizzare un rullo di vernice senza sfilacciature. La lacca può essere utilizzata anche dopo l'applicazione su pitture di compensato. Se uno strato di vernice è applicato sulla parte superiore della vernice, la superficie diventerà lucida, lucida. Tuttavia, per questo scopo è più facile usare lo smalto lucido.

Trattamento di pittura

Prima di dipingere, si consiglia di coprire tutti i mobili e pavimenti con pellicola di polietilene. Se non lo fai, dopo la verniciatura devi pulire il pavimento e i mobili. Dopo aver finito il dipinto, è necessario controllare bene la stanza.

1

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*

4 + = 6