Tipi di davanzali per finestre di plastica: quale è meglio scegliere?

Tipi di davanzali per finestre di plastica: quale scegliere?

Spesso l'installazione di finestre di plastica è accompagnata da una domanda logica su quale davanzale scegliere, perché ci sono diversi tipi.

Proviamo a capire le caratteristiche di ognuno di questi materiali, ne analizziamo i vantaggi e gli svantaggi e scopriamo quale è meglio scegliere un davanzale per le finestre di plastica. Iniziamo?

Tipi di davanzali

Prima di tutto, si distinguono per il materiale da cui sono fatti. Tutti loro sono più o meno rappresentati sul mercato e sono costantemente offerti dagli installatori di finestre.

Quindi, sono:

  • Dal PVC (davanzali di plastica);
  • Da legno solido;
  • Di pietra naturale;
  • Dalla pietra artificiale (acrilico o agglomerato).

Bene, iniziamo in dettaglio su ciascuno.

Davanzali di plastica

Tipi di davanzali per finestre di plastica: quale è meglio scegliere?

Oggi, nel mercato moderno, puoi facilmente trovare davanzali di plastica presentati ad un potenziale

Questo tipo, forse, è il più comune, perché i davanzali in plastica ci sono un sacco di opzioni sia a colori, sia in forma, forma, produttore.

Perché sono così popolari?

pro:

  • Facile installazione del davanzale;
  • Non ho bisogno di cure accurate;
  • Hanno una superficie perfettamente piana senza difetti;
  • Non svanire sotto l'influenza della luce solare;
  • Grande scelta di forme, soluzioni cromatiche, consistenza;
  • durata nel tempo;

Tuttavia, ci sono una serie di carenze pratiche che devono essere prese in considerazione prima dell'acquisto.

contro:

  • Bassa resistenza al calore Se metti un oggetto caldo su di loro - questo porterà alla deformazione o alla formazione di una macchia;
  • Bassa manutenibilità. Se ci sono ammaccature, tracce di tagli o una crepa sul davanzale della finestra per qualsiasi motivo, allora è praticamente impossibile ripararlo.

Questi inconvenienti possono essere considerati condizionali, perché con cura, il davanzale durerà per dieci anni, non meno (leggi anche: "Come lavare il davanzale di plastica").

Sono i davanzali in PVC che vengono offerti più spesso dalle aziende che vendono e installano finestre di plastica.

Tipi di davanzali per finestre di plastica: quale è meglio scegliere?

Fai attenzione sulla struttura dei davanzali - non dovrebbero essere troppo sottili, e tra le pareti non ci dovrebbe essere una grande distanza, perché è la struttura della camera che fornisce la forza finale della superficie nel suo complesso.

Non esitare e controlla la resistenza del davanzale premendo. Prima o poi dovrai starci sopra per lavare la finestra o appendere una tenda e devi essere sicuro che non si deformi sotto di te.

In generale, i davanzali in plastica sono una buona scelta per coloro che sono abituati a non passare molto tempo a pulire e per coloro che hanno priorità nella praticità.

Inoltre, sorge spesso la domanda: come scegliere il colore del davanzale della finestra. Vale la pena notare che nella maggior parte dei casi utilizzare un classico colore bianco, perché questo design è adatto per qualsiasi interno. Puoi scegliere i davanzali in legno o pietra, ma dovresti già considerare le caratteristiche del design della stanza.

Davanzali in legno

Tipi di davanzali per finestre di plastica: quale è meglio scegliere?

I davanzali in legno massiccio fungeranno da eccellente aggiunta all'interno di ogni stanza.
Sì, alcune razze possono essere molto costose, ma esistono valide alternative. Ad esempio, faggio. È più economico di una quercia, ma dieci volte più duro di pino o ontano.

Diamo un'occhiata vantaggi di tali superfici:

  • durata nel tempo;
  • Calore tattile: sono molto piacevoli al tatto;
  • Forza. A causa della struttura solida, questi davanzali sono considerati dieci volte più forti degli analoghi in plastica.
  • Si adatta perfettamente all'interno, sembra costoso ed elegante.
  • Un davanzale può essere dipinto in qualsiasi colore, e può anche essere data la giusta forma a volontà.

Gli svantaggi sono i seguenti:

  • Resistenza all'umidità condizionale. Se il davanzale è realizzato qualitativamente, viene inizialmente impregnato con una miscela idrofobica e aperto anche con due strati di vernice. Le opzioni economiche sono solo una volta laccate e, con il minimo danno allo strato superiore, iniziano a raccogliere umidità;
  • Cura. Come con qualsiasi superficie di legno, hai bisogno di un atteggiamento speciale e di cure più o meno regolari.
  • Resistenza media alle sollecitazioni meccaniche. Su di essi, puoi facilmente lasciare un graffio o un'ammaccatura (a seconda delle specie di alberi).
  • Expensiveness. Davanzali fatti di mogano, quercia, specie tropicali - sembra freddo, ma troppo costoso.

Per garantire una visione permanente di questo davanzale, è necessario pulirlo regolarmente con un panno asciutto e miscele speciali per la cura del legno.

Inoltre, quando si sceglie una superficie in legno, è necessario prestare attenzione a possibili difetti, che, purtroppo, sono frequenti e possono rovinare l'intera visuale del davanzale.

Ad esempio, in anticipo, scegli il lato migliore del legno, in modo che diventi in seguito un viso. Ciò è particolarmente vero per le trame nodose che si verificano quando si creano superfici da razze delle classi B e C.

Se temete che i bordi del davanzale della finestra vengano danneggiati durante l'installazione, potete chiedere ai maestri di lasciarli diritti (senza sfaccettature o bordi) e portarli alla mente dopo il montaggio.

Davanzali in pietra naturale o artificiale.

Tipi di davanzali per finestre di plastica: quale è meglio scegliere?

I davanzali in pietra hanno i più alti tassi di resistenza e durata.

Certo, hanno un prezzo, perché garantiscono durata e bellezza per molti anni.

pro:

  • Forte, durevole;
  • Resistente al calore e impermeabile;
  • Non svanire;
  • La pietra artificiale (in particolare acrilico) è facile da riparare se danneggiata;
  • Sono belli e sani;
  • Un'ampia selezione di colori e tipi di davanzali in vendita.

contro:

  • Grande peso I davanzali in pietra naturale sono molto pesanti, a differenza di quelli artificiali;
  • Bassa manutenibilità (per pietra naturale);
  • Soggetto a branchi;
  • Molto costoso (nel costo dei materiali, installazione, riparazione).

Vale la pena notare che la pietra artificiale è leggermente più facile e più pratica da usare rispetto a quella naturale. Inoltre, ha una grande varietà di trame, forme e colori. Tali davanzali sono ecologici, che non si possono dire su una pietra naturale, che deve necessariamente subire un esame radiologico.

Pertanto, vale la pena di riflettere attentamente su quale di questi materiali è meglio scegliere.

Davanzale, piano di lavoro

Tipi di davanzali per finestre di plastica: quale è meglio scegliere?

Provengono da qualsiasi materiale che abbiamo già discusso in precedenza.

L'idea con il davanzale è un'opzione ideale per coloro che non hanno molti metri quadrati nella stanza.

Una tale superficie può essere usata come un tavolo o un posto di lavoro in cucina.

I professionisti sono i seguenti:

  • Risparmiare spazio
  • versatilità

Ci sono solo due svantaggi:

  • Tale davanzale sarà costantemente forzato;
  • Se decidi di mettere un lavandino alla finestra della cucina, dietro (o sopra) il davanzale, ci sarà una goccia d'acqua e sporcizia.

Lucentezza o compagno?

Al momento dell'acquisto di un davanzale, alla fine uscirà con una scelta - opaca o lucida?

Tipi di davanzali per finestre di plastica: quale è meglio scegliere?

Da un punto di vista pratico, la cura per un davanzale opaco è un po 'più semplice rispetto a un lucido.

Sulla superficie lucida, eventuali punti sono chiaramente visibili a causa del fatto che la lucentezza riflette e contrasta con la superficie sporca. Questo davanzale certamente sembra bello, ma questo vale per quei casi in cui è ben lavato. La stessa superficie opaca non è così rapidamente sporca, quindi è più facile da usare e da trattare.

Un altro punto importante. La condensa su Windows è un problema comune. Ma non è strano, viene dalla scelta sbagliata della lunghezza e della larghezza del davanzale. Dopotutto, di regola, una batteria è posta sotto il davanzale.

Se il davanzale della finestra sporge sopra di esso e lo "copre", quindi sulle finestre è possibile vedere la condensa. Affinché ciò non accada, è necessario assicurarsi che il davanzale non copra la batteria. Ma c'è anche un'opzione alternativa: l'installazione di griglie di ventilazione sul davanzale della finestra. Nella foto puoi vedere la traiettoria del movimento dell'aria calda.

La scelta del davanzale dovrebbe essere presa in modo responsabile, perché la negligenza in questa materia può causare disagio durante l'utilizzo, oltre a problemi inutili per i proprietari. Prima di acquistare, vale la pena prestare particolare attenzione non solo alla descrizione del prodotto o del produttore, ma anche al feedback dei clienti.

Speriamo che le nostre informazioni siano state utili e ti aiuteranno a scegliere il davanzale perfetto per il tuo appartamento.

1

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*

+ 3 = 10