6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Come combinare carta da parati in cucina: 6 modi migliori

Scegliendo un modo per decorare le pareti della cucina, molte persone scelgono lo sfondo. Ciò è facilitato da un'ampia scelta di rivestimenti, degni di caratteristiche operative, nonché incredibili opportunità per l'implementazione delle proprie idee e idee.

Guarda queste foto, come elegante, efficace e non banale look combinato carta da parati per la cucina al suo interno.

Modi per combinare lo sfondo, di cui parleremo oggi:

1 Accentuazione del muro
2 Combinazione verticale
3 Compagni di sfondo orizzontali
4 patchwork
5 Sfondi e sfondi
6 Combinazione con altri tipi di finiture
7 Qualche parola sulla scelta del materiale per la carta da parati

Per scegliere i materiali giusti, è possibile apportare modifiche alla configurazione della sala, "a parte" muri e soffitti "capire", competenti per effettuare la suddivisione in zone, sottolineano l'individualità del design.

Muro di accento

È progettato per attirare le visualizzazioni, cioè è meglio renderlo vivido e inusuale. Può essere coperto con grandi fiori, sfondi, motivi geometrici e così via. E 'importante non esagerare con i colori, interno diverso è soprasatura e perderà la sua unicità.

Per lei, scegli uno sfondo o uno sfondo luminoso con un'immagine. Le pareti restanti servono come sfondo, quindi è meglio per loro scegliere uno sfondo semplice.

Muro di accento in cucina

Sulla foto la carta da parati luminosa con un motivo colorato ravviva la cucina bianca lucida in stile scandinavo.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina
6 modi per combinare la carta da parati in cucina
6 modi per combinare la carta da parati in cucina
6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Combinazione verticale

È ottimale per stanze strette e lunghe. Permette anche di rendere i soffitti visivamente più alti.

Quando si progetta lo sfondo combinato per la cucina, prestare attenzione alle foto mostrate. Su di essi vedrai uno dei metodi di finitura più comuni: una combinazione verticale.

Strisce verticali È possibile creare un gioco unico di luce e colore, incollando le pareti alternativamente con strisce di carta da parati diversa. È possibile combinare sia colori contrastanti che sfumature dello stesso colore, creando una gradazione.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Puoi scegliere lo sfondo della stessa tonalità, ma con una trama diversa, ad esempio alternando opaco e lucido.

Un'opzione interessante: l'alternanza di sfondi con un'immagine e monocromatica. Ottieni strisce che imitano le immagini reali. Questo metodo è appropriato in una cucina spaziosa.

Carta da parati con strisce verticali in cucina

Nella foto, una combinazione armoniosa in stile inglese - sotto le strisce verticali creano un'imitazione di pannelli murali, in cima a un classico motivo floreale. L'unione tra due tipi di carta da parati è decorata con un bordo decorativo.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Lo sfondo a righe più comunemente usato. Possono essere localizzati:

  • simmetricamente. In questo caso, le pareti sono coperte da larghe strisce speculari dal centro. I colori contrastanti attirano la vista, così poche persone prestano attenzione alla sproporzione della configurazione della stanza.
  • asimmetrico. I tessuti a righe larghe sono coperti con una sola parete, mentre su altre superfici si applicano tele con un motivo simile, ma di larghezza diversa. Grazie a questa stanza sembra più ampio.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Metti accenti nella stanza ti aiuterà anche a scegliere i colori giusti. Le tonalità troppo luminose dovrebbero alternarsi con il pastello 1-1 o 1-2. Tutto dipende dalle dimensioni della stanza e dall'effetto desiderato

Compagni di sfondo orizzontali

usato in stanze con soffitti alti, si adatta perfettamente a qualsiasi direzione interiore. I progettisti usano questa mossa per trasformare una stanza eccessivamente alta.

Strisce orizzontali in cucina

Nella foto, carta da parati combinata in cucina con una striscia orizzontale e motivi floreali.

Orizzontalmente è possibile combinare sfondi di diverse trame e sfumature. Scegli le opzioni che si armonizzano tra loro e con il design generale della cucina.

Per calcolare l'altezza di ogni striscia, dividere visivamente il muro in tre parti orizzontali. La striscia più stretta dovrebbe essere posizionata sotto.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Una delle soluzioni più popolari: l'uso del fondo di pannelli di legno o di sughero. La parte superiore può essere incollata con rivestimenti con motivi geometrici, grandi fiori o semplicemente tele monofoniche luminose.

Se la parte inferiore si distingue per un ornamento luminoso e grande, allora è meglio scegliere uno monofonico.

Come i pannelli possono essere utilizzati e carta da parati in una striscia, separati dalla parte superiore con un cordolo o stampaggio. In alto è meglio usare i dipinti con un piccolo motivo o monocromatico.

Varia può essere fatto con entrambe le pitture o trame. Scegli un'opzione che integrerà il design generale della tua stanza, presentandola nella luce più favorevole.

patchwork

Pechvork - la tecnica di combinazione originale, che è appropriata nello stile del paese o dell'etno. La carta da parati con disegni diversi viene tagliata in pezzi uguali e incollata sul muro, alternando blocchi.

I disegni e il numero di soluzioni di colore dovrebbero essere non più di 3-4-eh. Inoltre, non è raro trovare un'immagine pronta per il desktop sullo sfondo di un patchwork.

Carta da parati in stile patchwork combinato

Sulla foto, carta da parati luminosa nello stile del patchwork. Danno l'interno una comodità e un senso di calore domestico.

Nella selezione delle materie prime dovrebbe essere guidato dalla compatibilità dei colori, facendo corrispondere un determinato stile e buon senso. In questo modo, puoi disegnare un frammento della superficie o una parete dal pavimento al soffitto. Tutto dipende dal coraggio della tua idea.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Questa opzione dovrebbe essere guardata da coloro che gravitano su una varietà di trame e sfumature di colore, ma non riescono a trovare una soluzione adeguata per se stessi.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Il lavoro è piuttosto complicato, dal momento che è necessario scegliere prima le combinazioni migliori e quindi creare un'immagine efficace dai pezzi sparsi.

Il patchwork attrae personalità creative che sognano di trasformare la loro casa e sono in grado di realizzare un lavoro così scrupoloso da soli.

Fotomurale e 3D

Gli sfondi fotografici diventano immediatamente accenti luminosi. Pertanto, per le altre pareti è preferibile scegliere carta da parati monocolore, colori tenui.

Una delle varietà più popolari dei tempi moderni è diventata anche immagini 3D che creano l'effetto di presenza e volume.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Un bellissimo paesaggio urbano crea un accento e dà un senso al volume della stanza.

La scelta delle opzioni è incredibilmente ampia, a partire dal tema classico del cibo e delle bevande (frutta, caffè e chicchi di caffè, cioccolato) e termina con un'astrazione tridimensionale.

Tale immagine dovrebbe essere aperta al massimo per la revisione, quindi è meglio applicarla sulla superficie massima aperta. Nella maggior parte dei casi, l'unico è un muro nell'area del tavolo da pranzo.

Possono essere creati su qualsiasi base: tessuti non tessuti, sintetici, vinile. Le vernici di alta qualità le rendono luminose e resistenti al burn-out anche sotto la luce diretta del sole.

Sono inoltre dotati di compatibilità ambientale, resistenza al fuoco, resistenza all'usura e facilità di manutenzione. Per lavarli, è possibile utilizzare qualsiasi prodotto chimico di uso domestico. Ma il vantaggio più potente e impressionante è l'incredibile estetica. Inoltre, è possibile trasferire qualsiasi immagine sulla tela.

Combinazione con altri tipi di finiture

Molto più interessante è la combinazione di carta da parati e altri materiali di finitura: piastrelle, mattoni, cemento, pittura, pannelli di legno, sughero, intonaco decorativo, mosaico.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Ci sono milioni di opzioni, ma ci sono diverse regole generali.

  1. 1 Stesso spessore. Lo spessore dei rivestimenti dovrebbe essere approssimativamente lo stesso, il che eliminerà i problemi di unione.
  2. 2 Non coinvolgere allo stesso tempo sia le controparti costose che quelle di bilancio. Dai la preferenza ai materiali di una categoria di prezzo, diversa per consistenza e colore.
  3. 3 Lo stesso splendore. Ad esempio, le tessere opache non hanno un bell'aspetto sullo sfondo di carta da parati lucida e lucida. È desiderabile che il grado di brillantezza sia il più identico.
  4. 4 In combinazione con qualsiasi, anche la carta da parati più costosa, l'altro materiale di finitura diventa ancora accento. Pertanto, è meglio puntare su colori neutri per lo sfondo.
  5. 5 Attenersi a principi di zonizzazione. Inserti caotici da altri materiali di finitura lungo il perimetro dell'intera cucina introdurranno disarmonia. Le stampe di grandi dimensioni completano lo sfondo con un piccolo motivo o monofonico e colori saturi - pastello.

Altre idee originali per l'utilizzo di carta da parati combinata per la cucina all'interno si trova sulle immagini.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Ognuno può trovare soluzioni individuali per se stesso, straordinaria raffinatezza ed esclusività.

Quali tipi di carta da parati dovrei scegliere?

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

Oggi ci sono alcuni tipi di carta da parati, ma non tutti sono adatti per la progettazione di una stanza così specifica.

Giudica tu stesso:

Paper. Sono economici, rispettosi dell'ambiente, lasciano entrare l'aria, ma allo stesso tempo sono di breve durata. Se decidi di usarli all'interno, quindi solo lontano dall'area di lavoro.

panno. Sono fatti sulla base di seta, lino, cotone. Puoi incollarli solo su una superficie perfettamente liscia e liscia, altrimenti tutti i difetti saranno notati. Non riescono a sopportare l'umidità aumentata e l'inquinamento da essi viene rimosso con grande difficoltà. Non è la migliore opzione per la cucina.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

naturale. Fatto da erba secca, bambù, trucioli di legno. Tutto questo è fissato su una base di tessuto speciale con l'aiuto di colla o fili sottili sottili. Sono dotati di compatibilità ecologica, ma assorbono molto qualsiasi odore.

Guanti in tessuto non tessuto. Prodotto da viscosa, cellulosa, poliestere e acrilico. Differiscono per elasticità, resistenza all'umidità e al fuoco, nascondono disuguaglianze. Ci sono modifiche speciali per la pittura, che ti permettono di cambiare il colore fino a 7 volte.

vinile. Una base non tessuta o una carta tecnica è rivestita con un rivestimento polimerico resistente all'umidità e al ritiro, facile da pulire (lavabile) ed elastico. Le tele moderne hanno micropori attraverso i quali passa l'aria. Grazie a questo, non appaiono mai funghi o muffe.

6 modi per combinare la carta da parati in cucina

fibra di vetro. Questi sono i rivestimenti per la pittura, creando una texture in rilievo originale sulla superficie. Resistenza all'acqua, resistenza al fuoco, permeabilità al vapore, resistenza all'usura, aspetto elegante sono i vantaggi più significativi di questa opzione. L'unico aspetto negativo: vengono smantellati con grande difficoltà.

liquido. Includono fibre e fili di seta acetato, cotone, viscosa, cellulosa, collegati per mezzo di una miscela adesiva. Sono applicati come un normale stucco, senza lasciare punti, difetti leviganti. Sono dotati di calore ridotto e conduttività del suono, sono facili da pulire, hanno una vasta gamma di toni.

Tutti questi tipi di carta da parati hanno i loro pro e contro. Quando si sceglie una scelta, è necessario prestare attenzione alle prestazioni, all'estetica e ai costi.

La combinazione di sfondi è una scienza completa. Speriamo che il nostro consiglio ti aiuti a decidere il design delle pareti e a scegliere lo sfondo giusto per la tua cucina. Condividi i tuoi pensieri, pensieri e idee nei commenti!

1

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*

+ 75 = 79