Pulizia della piscina: come mantenere pulita la piscina

Una casa con piscina privata è il sogno di ogni proprietario. Sembrerebbe che tu debba solo trovare un posto nella tua sezione di dacia, equipaggiare uno stagno artificiale e affrontare la fine. Tuttavia, la cosa più difficile è prendersi cura di lui. Acqua - un grande ambiente per la moltiplicazione dei batteri e la formazione di limo, e il vento può causare un sacco di detriti in un solo giorno. Pulire la piscina in campagna è un'abilità, padronanza che, puoi mantenere la bellezza nel tuo giardino.

Filtro per la pulizia della piscina

Metodi di pulizia

Ci sono diversi modi per pulire l'acqua nella piscina. Quale è giusto, dipende dal grado di contaminazione superficiale e dal costo. Condizionalmente sono divisi in 3 tipi:

  • meccanica;
  • chimica;
  • Elettrofisica.

Per prendersi cura della piscina di casa, è possibile scegliere un'opzione. Se ogni metodo ha sfumature appropriate, i metodi di filtraggio possono essere combinati.

Metodo meccanico

Il modo più semplice e conveniente per pulire la piscina senza prodotti chimici. L'acqua è messa in ordine dalle nostre stesse mani. Per pulire il fondo e le pareti utilizzare spazzole speciali, dispositivi automatici e semiautomatici.

Aspirapolvere per la pulizia della piscina

Impianti di filtrazione

Per rimuovere piccole particelle, è possibile utilizzare filtri e pompe. Le attrezzature per la pulizia sono classificate in base alle esigenze.

  • Sand. Tali filtri per la pulizia della piscina sono il più economico di tutti presentato. Sono pieni di sabbia di quarzo. L'acqua, passando attraverso la pompa, viene pulita, piccole particelle di detriti si depositano nella sabbia, ma non meno di 20 micron. Per la sua semplicità, il sistema di filtrazione a sabbia è impopolare tra i consumatori. Richiede una cura attenta. Il filtro dovrebbe essere lavato ogni settimana, sostituendolo con un getto d'acqua. Se c'è un problema con la fornitura d'acqua nella sezione dacia, allora questo metodo dovrebbe essere definitivamente abbandonato. Questa installazione è più adatta per una piscina gonfiabile, dove l'acqua viene aggiornata molto più spesso.
  • Diatomintovye. Questa è una nuova parola nel mercato dei sistemi di filtraggio. L'acqua, passando attraverso la pompa, viene pulita dai detriti più piccoli, fino a 3 micron! Tale risultato è fornito dalla farina fossile - queste sono piccole particelle di gusci di plancton. Lo svantaggio del metodo è che la cartuccia si intasa molto presto. Risciacquare, come un filtro a sabbia, non avrà successo, è necessario acquistarne uno nuovo. Dato l'alto costo di installazione, questa opzione non è affatto la più economica.
  • Cartuccia. Questo è un comodo sistema di purificazione dell'acqua in piscina per coloro che vogliono ottenere un buon risultato e allo stesso tempo non pagare più del dovuto. Il dispositivo di filtraggio è costituito da diverse cartucce. Non richiede cure particolari e non consente il passaggio di particelle fino a 10 micron. Può essere lavato sotto un forte getto d'acqua allo stesso modo di una sabbia. È possibile utilizzare cartucce monouso. La depurazione dell'acqua nella piscina dal ferro sarà efficace con l'aiuto dei filtri. I filtri a cartuccia sono un'opzione eccellente quando è necessario pulire i pool di frame.

L'impianto di depurazione deve passare da solo l'intero volume d'acqua almeno tre volte al giorno. Aiuterà a sbarazzarsi di grandi detriti nell'acqua (foglie, erba) e piccoli, ad esempio, capelli e insetti. Per il miglior risultato, è necessario che la pompa funzioni per almeno 6 ore.

Pulizia della piscina con un robot

Tipi di filtri

È importante che nessuna pompa filtro sia in grado di far fronte alla placca che si forma sulle pareti e sul fondo del serbatoio. Per la cura meccanica, per la pulizia vengono utilizzati tutti i tipi di aspirapolvere subacquei. Sono divisi in tipi:

  • Manuale. Dispositivo economico per la cura della piscina gonfiabile. È collegato all'unità filtro.
  • Semiautomatica. L'unità è più costosa del manuale. Il suo vantaggio è che può funzionare autonomamente ed è dotato di un sacco della spazzatura. Adatto per la pulizia di piscine di medie dimensioni.
  • Automatico. È usato per pulire la superficie di grandi serbatoi d'acqua. Si tratta di dispositivi potenti e manovrabili in grado di elaborare aree di grandi dimensioni.

Tuttavia, questi strumenti nell'arsenale del proprietario della piscina non sono sufficienti.

1

Pulizia manuale della piscina

Strumenti speciali

Pulire la piscina con le tue mani non farà che aumentare la fiducia nella purezza, il che significa che non puoi fare a meno di un intero insieme di dispositivi primitivi, economici, ma necessari.

  • Satchok è un buon assistente quando pulisce la piscina. Budget alternativo allo skimmer. Utilizzando una rete di superficie, è possibile estrarre detriti visibili dalla superficie dell'acqua e con l'aiuto di una rete profonda per far cadere le cose dal basso, senza danneggiarle.
  • Un pennello a mano è un altro strumento economico che, in mani esperte, farà fronte allo sporco sulle pareti della piscina e ad un aspirapolvere automatico. La verità per questo è fare sforzi e passare il tempo.

Il metodo meccanico è un'opzione piuttosto laboriosa. Pulire l'acqua in piscina con le proprie mani è adatto a chi ha molto tempo libero. Se non lo è, puoi prendere in considerazione altri metodi di controllo dell'inquinamento.

Pulizia del pool di ruggine

Metodo chimico

Come suggerisce il nome, in questo caso, un intero complesso di sostanze chimiche aiuterà l'inquinamento. Per ottenere una migliore qualità dell'acqua, questo metodo non può essere sostituito solo da uno meccanico, perché solo con l'aiuto della chimica è possibile pulire la piscina di particelle più piccole di 3 micron. Inoltre, detergenti speciali prevengono la moltiplicazione di microrganismi nocivi nell'acqua.

La pulizia chimica aiuta a raggiungere i seguenti risultati:

  • normalizza il livello Ph;
  • disinfetta l'acqua;
  • impedisce il verificarsi di depositi di limo e calcarei;
  • impedisce all'acqua di appannarsi.

Pulizia della piscina con sale

Aspirapolvere della piscina

Questo metodo può essere eseguito utilizzando una varietà di mezzi. Ognuno di loro ha i suoi pro e contro.

  • Cloro. Il modo più popolare per pulire la piscina è la clorazione. È usato nei luoghi pubblici. Il cloro è poco costoso e fa fronte bene ai batteri nocivi. Puoi clorare la bianchezza della piscina a casa. Tuttavia, i casi di reazione allergica a una sostanz
    a chimica non sono esclusi, inoltre, ha un odore sgradevole. Il superamento della dose di cloro può causare ustioni cutanee.
  • Brom. Ciò significa che la pulizia della piscina non ha un odore sgradevole, ma peggiora i microrganismi. Allo stesso tempo, il suo costo è superiore a quello del cloro. Quindi qui è necessario impostare le priorità correttamente.
  • Ossigeno attivo L'opzione più costosa e la più efficace. La sostanza attiva uccide i germi. Non rovinare la pelle, i capelli e non irritare le mucose. L'acqua con ossigeno disciolto è inodore, ma la concentrazione è estremamente importante, l'eccesso della dose causerà ustioni.
  • Preparati algicidi. Sono necessari per sbarazzarsi di limo, alghe e altre varianti della "fioritura" dell'acqua, da cui diventa verde. Sono ipoallergenici, efficaci, ma si distinguono per un prezzo elevato.
  • Vetriolo di rame Questa sostanza previene la torbidità dell'acqua, la formazione di alghe. Dopo aver usato il solfato di rame, scompare un odore sgradevole e si verifica una breve disinfezione. Con questo strumento devi essere estremamente attento. In caso di overdose e ingerimento, può causare gravi intossicazioni, che porteranno alla morte.
  • Perossido di idrogeno. La depurazione della piscina da parte del perossido di idrogeno viene utilizzata per disinfettare l'acqua anche negli acquari. L'acqua con l'aggiunta di peridrolo diventa un colore bluastro. Esiste una raccomandazione consolidata per la diluizione del perossido. Entrando nell'ambiente acquatico, si disintegra. Tale reazione chimica rende l'acqua inadatta a batteri e microrganismi. L'acqua diventa trasparente e scompare un odore sgradevole. La necessità di cambiare l'acqua o la purga non si verificherà per circa un altro paio di mesi, ma nelle prime 24 ore dopo la procedura, è vietato utilizzare acqua trattata. La purificazione dell'acqua nel pool da parte del perossido di idrogeno è un modo economico ed efficace per andarsene.
  • Zielonka. I proprietari esperti sono sicuri che la pulizia dell'acqua nella piscina della dacia non dovrebbe richiedere un sacco di soldi. In pratica, è un buon disinfettante. Il contenuto della bolla verde viene aggiunto alla piscina e non ci sono problemi con la qualità dell'acqua per un mese.

Aspirapolvere per acqua

Pulire la piscina con la vegetazione

Compresse per la pulizia di piscine

Il mercato dei mezzi per la cura della piscina è ora pieno di preparativi per ogni gusto e borsa. Polveri, granuli, sostanze gelatinose, compresse. La maggior parte di questi sono innocui per la salute umana, ma è necessario conoscere le differenze, la classificazione e la concentrazione ammissibile.

Ad esempio, è possibile utilizzare tablet speciali per pulire i pool. Questi mezzi di efficacia immediata funzionano immediatamente su più fronti:

  • disinfettati;
  • Allineare il livello Ph;
  • rimuovere la placca e i depositi organici.

Si può dire che questo è uno strumento universale per la purificazione dell'acqua nella piscina, basato sulla clorazione. Certo, non tutti i proprietari di piscine sanno come gestire correttamente i prodotti chimici.

Prima di acquistare i tablet, leggi le istruzioni o consulta il venditore. Forse prima di sciogliere le compresse sarà necessario preparare la piscina - questo dipende dallo stato iniziale del serbatoio.

Pulizia chimica della piscina

Pulizia della piscina con ossigeno

Metodo elettrofisico

Questo metodo è considerato avanzato e il suo utilizzo richiede significativi costi monetari. Il metodo è buono per coloro che vogliono fare a meno di cloro e altri farmaci aggressivi. Inoltre, è molto più efficace e più sicuro per una persona.

ozonizzazione

Il metodo di pulizia della piscina con l'uso di ozono sulla testa è più alto che con l'ossigeno. A condizione che entrambi siano ossidanti, la forza è sul lato dell'ozono. È molto più efficace nella lotta contro virus e funghi, non ha odore e non causa reazioni allergiche. Il sovradosaggio con ozono non causerà effetti collaterali. Sembra che questa sia l'opzione migliore per la pulizia, ma ha anche i suoi svantaggi:

  • ha una breve azione, perché non si accumula nell'acqua;
  • può causare l'inalazione per inalazione;
  • Solo l'acqua che passa attraverso l'apparecchio viene trattata, mentre le pareti e il fondo del bacino rimangono intatti;
  • prezzo elevato

Pulizia meccanica della piscina

ionizzazione

Quando viene effettuata la ionizzazione, l'acqua viene trattata con ioni argento e rame. Purificano anche l'acqua da tutte le impurità indesiderate. Pro di questo metodo: effetto ipoallergenico, duraturo, dopo il trattamento, l'acqua può essere bevuta, nessun odore. Esistono anche degli svantaggi - questa è una conoscenza scarsa, e anche che non può essere utilizzata in parallelo con altri metodi di disinfezione.

Pulizia della piscina

Trattamento ultravioletto

Questo è uno dei modi più economici ed efficaci. Durante la lavorazione, i microrganismi non si adattano ai raggi UV. È innocuo per gli umani. È molto scomodo che sia necessario notare costantemente la concentrazione di ferro nell'acqua. Inoltre, la disinfezione avviene solo al momento del trattamento.

Pulizia della piscina con ozono

Dopo aver studiato tutti i metodi di pulizia della piscina di casa, puoi arrivare alla conclusione che tutti dovrebbero provare. In ogni ci sono opzioni adatte per prezzo e convenienza. La cosa principale da ricordare è che dovresti eseguire regolarmente le procedure di pulizia.

1

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*

37 − = 34