Come scegliere un aspirapolvere: i professionisti consigliano

"Come scegliere un aspirapolvere per la casa?" - questa è la domanda che affligge qualsiasi persona. Non molto tempo fa, quando solo un paio di modelli erano disponibili per tutti, nessuno pensava alle diverse caratteristiche. La presenza di un aspirapolvere nella nostra casa era già percepita dalle nostre nonne come felicità.

Aspirapolvere per casa

Oggi, quando entri nel negozio di ferramenta, i tuoi occhi scappano dall'abbondanza di modelli. E se alcuni di loro sono abbastanza simili al solito aspirapolvere, allora la parte ricorda una navicella spaziale in miniatura. Il listino prezzi per diversi modelli varia anche a volte. Ma questo è un buon esempio, il cui prezzo si sta avvicinando al di là rispetto al suo "collega" più economico. E quale aspirapolvere dovrei scegliere?

Criteri generali per la scelta di una tecnica per la casa

La prima cosa a cui devi prestare attenzione è quanto spesso e quanto devi pulire. Se vivi in ​​un monolocale senza bambini e cani morbidi, allora non hai bisogno di un modello ingombrante con un sacco di esche. E un altro, quando la famiglia ha un figlio piccolo o allergico.

Pensando a quale tipo di aspirapolvere scegliere per una casa, vale la pena considerare questi momenti. Se l'appartamento ha un laminato e piastrelle, non è necessario un aspirapolvere super potente. Con la pulizia di tali superfici, qualsiasi dispositivo, anche il più economico, sarà perfettamente all'altezza. Se in una stanza c'è un tappeto con un lungo pisolino, lungo il quale un bambino si insinua, tirando in bocca tutto ciò che appare nel suo campo visivo e un gatto con i capelli lunghi nascosto in un armadio, la scelta diventa un po 'più complicata. È anche importante determinare se è necessario scegliere un aspirapolvere per la pulizia a secco o se hai bisogno di un aspirapolvere.

Vale la pena considerare dove verrà conservato l'aspirapolvere, perché molti modelli occupano molto spazio. Se è necessario eseguire la pulizia ogni giorno, estrarre un'unità pesante per pulire leggermente, quindi pulirla in posizione - un lusso inammissibile.

E, ovviamente, il prezzo. Il negozio ha modelli il cui cartellino del prezzo è paragonabile a un buon computer. Pertanto, quando si va per un acquisto, vale la pena immaginare chiaramente di cosa si ha esattamente bisogno e quanti soldi ci si aspetta di spendere per questa acquisizione.

Aspirapolvere con contenitore per la polvere

Potere come criterio di selezione principale

Sulla maggior parte dei modelli, il loro potere è scritto e molti consumatori sono guidati da questo criterio come il più importante. Tuttavia, questo potere è il consumo di energia elettrica. Cioè, quanto un aspirapolvere mangerà elettricità, per il quale devi pagare.

Rispondendo alla domanda, come scegliere un aspirapolvere per un appartamento senza borsa, è necessario considerare due capacità. E l'indicatore principale sarà la potenza utile, cioè quella con cui viene aspirata l'aria e da cui dipenderà, quanto sarà efficace la pulizia. Questo indicatore è indicato nella descrizione del prodotto, ed è su di lui che è necessario prestare la massima attenzione.

Quindi se la pulizia di pavimenti lisci è supposta, allora c'è abbastanza potenza utile in 250 W. Questa è la potenza minima e il prezzo di un tale aspirapolvere, di regola, non è eccezionale. Se c'è un tappeto con una piccola pila in casa, allora vale la pena considerare modelli con una potenza di circa 350 watt. Su un pisolino più lungo, hai bisogno di una macchina più forte, ma troppo potente può rovinare il rivestimento. Tutto ciò che devi sapere per scegliere con sicurezza un aspirapolvere per il potere.

Aspirapolvere per moquette

L'opzione migliore è scegliere un modello con un regolatore di potenza. Ciò ti consentirà di scegliere la modalità in base alle condizioni di pulizia.

Sistema di filtrazione

Anche il bambino sa come far funzionare l'aspirapolvere. Il dispositivo aspira aria insieme alla polvere e alla sporcizia che si depositano nel contenitore della polvere, e l'aria, passando attraverso il sistema di filtraggio, fuoriesce. A seconda del modello, il sistema di filtrazione può intrappolare determinate particelle di polvere.

1

Decidere come scegliere un buon aspirapolvere e scegliere tra i modelli con filtri sostituibili o permanenti, vale la pena scegliere a favore del primo. Se il filtro si sporca, la potenza di aspirazione viene persa e anche le particelle di polvere fuoriescono. E se il filtro sostituibile può essere cambiato, allora quello permanente dovrà essere pulito. A prima vista, è più economico, ma c'è il rischio di danneggiare il motore del dispositivo e quindi i costi aumenteranno a volte.

Se la casa è allergica, allora vale la pena considerare il modello con i migliori filtri che reggono tutte le particelle. Ad oggi, il modo migliore per affrontare questo è i filtri HEPA. Quindi i filtri della classe S possono contenere oltre il 90% delle particelle da 0,5-1 μm. Questo è importante nel periodo di peggioramento delle allergie ai pollini, poiché entra costantemente nella casa ed è difficile da pulire.

Aspirapolvere Electrolux

Cosa sono gli aspirapolvere?

Poche persone sanno come scegliere il giusto aspirapolvere. Per prima cosa devi cercare di sistemare questi dispositivi domestici in ordine. Questa classificazione è molto condizionale, ma aiuterà a decidere la scelta.
Il modo più semplice per la divisione consumer con il metodo della raccolta polvere sarà simile a questo:

  • Aspirapolvere con sacchetto per la polvere;
  • aspirapolvere con un contenitore;
  • aspirapolvere con filtro dell'acqua.

Aspirapolvere con sacchetto raccoglipolvere

Chi ha trovato il vecchio aspirapolvere Typhoon usato dalle nostre nonne ricorda che doveva essere costantemente pulito. Modelle moderne con una borsa non lontana dal loro antenato. Come prima, tutta la spazzatura viene risucchiata in una borsa speciale.

Piccolo aspirapolvere per mobili

Le borse sono di due tipi: riutilizzabili e usa e getta. Il primo, di regola, è fatto di stoffa e dopo aver pulito da loro è necessario portare fuori la spazzatura. I sacchi di tessuto sono economici, ma fastidiosi, dal momento che la borsa non solo deve essere pulita, ma anche lavata.

Il secondo è più conveniente, ma poiché sono monouso, vengono scartati dopo l'uso. Il loro prezzo non è eccezionale, ma le borse sono fatte per modelli specifici. E succede spesso che non possono essere nel negozio.

Aspirapolvere con sacchetto raccoglipolvere

Aspirapolvere con contenitore

Se tutto è semplice con il solito modello, allora come scegliere un aspirapolvere senza sacchetto per raccogliere la polvere, non tutti lo sanno. Questi modelli si differenziano dai loro "colleghi" con il principio del bag-work. Gli specialisti li chiamano ciclonici. Non esiste una solita borsa, ma c'è un contenitore speciale che è facile da pulire. E poiché è riutilizzabile, non vi è alcun costo per acquistare prodotti correlati.

Per rispondere alla domanda su come scegliere un aspirapolvere senza borsa, è necessario conoscere il principio del suo funzionamento. Polvere e detriti, entrando nel tubo, vengono risucchiati in un serbatoio speciale e lì non passano semplicemente attraverso il filtro, ma girano a spirale, il che rende possibile separare i detriti dall'aria. Durante la rotazione, la polvere si raccoglie nel mucchio e cade sul fondo del serbatoio e l'aria scorre liberamente attraverso i filtri. Ciò consente non solo di aumentare la potenza del dispositivo, ma anche di proteggere meglio il motore. Dopo tutto, i filtri ottengono molto meno sporco, il che prolunga la loro durata.

Tra gli svantaggi di questo modello si possono chiamare:

  • il prezzo è leggermente superiore a quello di un semplice aspirapolvere;
  • più peso e dimensioni.

Ma la qualità della pulizia con questa tecnica sarà più elevata con tutte le altre caratteristiche uguali rispetto al collega della borsa.

Piccolo aspirapolvere

Aspirapolvere con filtro dell'acqua

Perché tutti amano la pulizia a umido? La risposta è semplice, perché la polvere bagnata non può più staccarsi. È questo principio che viene utilizzato negli aspirapolvere con filtri per l'acqua. Una volta nel serbatoio, la polvere si scontra con l'acqua e, dopo essere stata bagnata, cade sul fondo. Conoscere il principio del lavoro è facile rispondere alla domanda su come scegliere un aspirapolvere con un aquafilter. Dovrebbe essere abbastanza potente e dotato di filtri aggiuntivi.

Ci sono anche degli svantaggi di questo sistema. Certo, questo prezzo, perché questo dispositivo è più costoso, perché è tecnicamente più difficile. E il secondo svantaggio è la necessità di lavare i serbatoi dopo la pulizia. Se in un semplice contenitore è sufficiente scuoterlo in un bidone della spazzatura, allora in questo caso sarà necessario risciacquare e asciugare l'intero sistema.

Aspirapolvere industriale

Ovviamente, ciascuna di queste categorie ha i suoi pro e contro che è necessario considerare quando si decide come scegliere un aspirapolvere.

Anche separatamente è necessario assegnare:

  • lavaggio aspirapolvere;
  • aspirapolvere-robot;
  • aspirapolvere-elettrovegetali.
Robot aspirapolvere

Aspirapolveri

La loro differenza è che sono in grado di fare una pulizia a umido, il che significa che risparmiano tempo. In tali modelli ci sono due contenitori: uno per acqua con detergente, il secondo per rifiuti. Non c'è bisogno di preoccuparsi con stracci e secchi bagnati, perché l'aspirapolvere stesso spruzza acqua e la raccoglie. Il proprietario dovrà solo pulire i contenitori stessi. Ci sono una serie di sfumature che devono essere prese in considerazione.

Quando si risponde alla domanda su come scegliere un aspirapolvere per una casa, è necessario prendere in considerazione le dimensioni della stanza. Se questo è un piccolo pezzo in due, allora basta un serbatoio per 2 litri. Ma se vuoi lavare un grande appartamento in una volta, allora vale la pena prendere una decisione seria.

Oppure acquista un aspirapolvere piccolo e relativamente leggero, ma durante la pulizia dovrai cambiare l'acqua più volte. Per fare questo, devi smontare la macchina e versare l'acqua, il che richiede tempo e fatica. Se non sei pronto per questo, dovresti prendere in considerazione un modello con un grande volume del serbatoio. Tale dispositivo sarà più pesante, più grande e meno manovrabile.

Ma non è senza i suoi difetti:

  • Non usare su moquette e alcuni tipi di laminato. Alcuni produttori sostengono che l'aspirapolvere può essere usato per pulire i tappeti in una serie di condizioni. Uno di questi sarà la rimozione del tappeto dopo il lavaggio per la successiva asciugatura. Se ti aspetti di lavare il tappeto e lasciarlo sul pavimento, prepara il fatto che si asciugherà molto a lungo e c'è il rischio di muffa.
  • Dopo la pulizia, devi lavare e asciugare due contenitori. Se ciò non viene fatto, comparirà un odore di muffa, che sarà molto difficile da eliminare.
  • Per lavare il pavimento, viene utilizzato uno strumento speciale, che è più costoso del solito.
  • Il prezzo dell'aspirapolvere è superiore a quello dei suoi "colleghi di terra".
Aspirapolvere

Aspirapolvere robot - piccolo ma robusto

Il robot aspirapolvere è una cosa incredibilmente conveniente per casalinghe che non amano uscire, ma allo stesso tempo vogliono che la casa sia pulita. Di piccole dimensioni, un lavoratore così abile gattonerà nell'appartamento per circa un'ora, cercando di raccogliere la sporcizia nel suo contenitore. Il suo vantaggio è che funziona senza la partecipazione di una persona. Molti modelli sono dotati di una parete virtuale, che limita la zona di pulizia e non consente all'operatore di non appartenere. Molti di loro sono dotati di sensori speciali, che consentono di bypassare gli ostacoli e manovrare abilmente negli angoli.

Quando il livello di carica viene abbassato al minimo consentito, il robot stesso viene inviato alla base per la ricarica. Ci sono anche modelli che possono essere programmati per la pulizia in determinati momenti. In questo caso, l'aspirapolvere stesso si disconnetterà dalla ricarica e inizierà a funzionare. A prima vista, solo un elettrodomestico ideale. Ma ha anche degli svantaggi:

  • Un piccolo contenitore per la polvere che si riempie rapidamente e ha bisogno di essere pulito. Pertanto, è necessario trovare un robot che lampeggi le luci e si rifiuti di lavorare fino a quando non viene pulito.
  • Batteria non troppo potente, che limita il tempo di utilizzo.
  • Nonostante il fatto che un robot veda ostacoli, spesso si confonde con ciò che si trova sul pavimento. Quindi, prima di iniziare la pulizia, dovrai raccogliere tutti i fili, i giocattoli, le calze, le pantofole e così via dal pavimento. Altrimenti, dopo aver avvolto il trofeo sulle spazzole, il robot inizierà nuovamente a lamentarsi.

Consideralo come l'unico metodo di pulizia in un grande appartamento è impossibile. È più come un'aggiunta a un aspirapolvere esistente che fa tutto il lavoro sporco, e il bambino lo assiste.

Aspirapolvere con spazzola turbo

Aspirapolvere elettrovuoto

Quando si risponde alla domanda su come scegliere un aspirapolvere manuale per una casa, vale la pena immaginare come appare questo dispositivo e quali caratteristiche ha. Siamo tutti abituati al fatto che l'aspirapolvere è un grande alloggiamento, dal quale si estende il tubo flessibile con una spazzola. Ma ci sono modelli verticali che rappresentano una grande scopa. In fondo c'è un pennello, e accanto ad esso un netturbino.

Tali dispositivi sono molto leggeri e compatti, il che consente loro di essere utilizzati in piccoli appartamenti. La maniglia è telescopica, il che rende possibile l'installazione in modo che la pulizia sia il più confortevole possibile e non debba piegarsi.

Tale aspirapolvere può funzionare sia dalla rete che dalle batterie. Quest'ultimo è più conveniente, perché i fili non si estendono intorno all'appartamento, ma la carica dura circa 30-40 minuti. Per pulire una piccola area, questo è abbastanza, beh, in un appartamento spazioso, un elettricista sarà un assistente, non un mezzo di base. Se si dispone di un normale aspirapolvere, una scopa elettrica funzionerà quando sarà necessario rimuovere rapidamente lo sporco. Ad esempio, un vaso di fiori cadde, un bambino corse nell'appartamento con scarpe sporche, alcune piccole cose caddero a pezzi. Se si dispone di una tale scopa, è possibile mettere rapidamente le cose in ordine, senza ottenere un enorme aspirapolvere dai bidoni.

Aspirapolvere con filtro dell'acqua

Quando la casa ha animali

I proprietari di animali domestici sanno quanto sia difficile rimuovere la lana dalla moquette. Un soffice pet è in grado di trasformare una casa in un inferno quando i capelli caduti si attaccano alle cose e vengono portati in giro per casa. E dato che gli animali urbani hanno a lungo trascurato le regole della muta due volte l'anno, e la muta è quasi costante, la lana è capace di impazzire. Ma il più offensivo è che anche un buon aspirapolvere non è sempre all'altezza di questo flagello. Qui hai bisogno di qualcos'altro - una speciale spazzola turbo per la pulizia.

Il principio del suo lavoro è che una spazzola rotante raccolga capelli, capelli, fili e simili dal pavimento e li torce su se stesso. Le setole speciali non consentono di sfuggire alla spazzatura e alcune cadono nel raccoglitore dei rifiuti, mentre altre rimangono sul pennello. Il suo design consente di rimuovere la parte rotante e pulirla

Se vieni al negozio, avrai una chiara idea di come funziona l'aspirapolvere e di quali parametri devi guardare, quindi la scelta sarà semplice. Anche all'interno di circa un prezzo ci sono modelli che sono molto diversi nelle loro caratteristiche.

1

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*

34 − 26 =