Arredamento sovietico nell’interno: la nuova vita delle cose vecchie (20 foto)

Molto spesso si ritiene che tutti i mobili sovietici fossero originari dell'Europa orientale. Questo non è del tutto vero, perché in diversi periodi in Unione Sovietica, varie fabbriche producevano mobili di qualità sufficientemente elevata, che differivano per stile. Condizionatamente in stile, i mobili dell'era sovietica possono essere suddivisi in tre fasi:

  • il periodo 30-50-ies rappresenta stilisticamente "l'impero di Stalin", per il quale l'arredamento tipico è grande, fatto di legno massiccio, decorato con decorazioni pomposi e decorati;
  • il periodo degli anni '60 e '70 - il minimalismo del "disgelo di Khrushchev", all'epoca i mobili divennero popolari, il principale vantaggio dei quali era il prezzo economico, la convenienza e le dimensioni ridotte, per la prima volta i set di mobili entrarono di moda;
  • il periodo degli anni '80 divenne per i mobili il tempo dello stesso tipo di muri massicci, set da cucina senza faccia fatti di compensato economico con un rivestimento di scarsa qualità.

La produzione di mobili del periodo sovietico non brillava con la diversità, ma i rappresentanti della famiglia di mobili dell'era del socialismo possono ancora essere trovati negli appartamenti delle nostre madri e nonne. Oggi, il restauro di mobili sovietici con le proprie mani e la decorazione di interni moderni con oggetti di vita quotidiana del secolo scorso sono molto popolari. Il restauro e la decorazione di tali arredi per molti è diventato una sorta di hobby e un modo preferito per trascorrere il tempo libero.

Avanguardia sovietica nell'interno
Il buffet sovietico nell'interno
Mobili d'epoca

Rifacimento di vecchi mobili

Non buttare via i vecchi mobili sovietici, che sono caratterizzati da prestazioni e durata di alta qualità. Ci sono molte idee su come estendere la sua durata di servizio e farla diventare un ornamento del design moderno di ogni stanza. La prima fase di restauro prevede la riparazione e l'alterazione di vecchi mobili:

  1. Prima di tutto, è necessario rimuovere il più possibile tutta la polvere accumulata usando un aspirapolvere, rimuovere tutto lo sporco con acqua tiepida, sapone e una spugna;
  2. carta vetrata o uno speciale attrezzo per levigare sui vecchi mobili sovietici tutte le delaminazioni su superfici in legno, fessure e irregolarità, sigillarli con mastice, asciugare bene e ancora una volta lucidare;
  3. sostituire il vecchio hardware rotto, raccogliere il materiale per rafforzare i fori dei baldacchini frantumati per le porte;
  4. per rafforzare (se c'è una tale necessità) gambe mobili.

Dovrebbe essere capito che il remake dovrebbe essere quegli elementi della vita sovietica, che sono fatti di legno naturale. Questa situazione per la casa non passa mai di moda, quindi l'alterazione dei mobili sovietici vi permetterà di entrare all'interno dell'oggetto originale fatto di materiale naturale, che può durare molti anni.

La prossima tappa sarà decorare gli arredi in ordine.

Un vecchio divano all'interno
Il set da cucina sovietico

Decorazione di vecchi mobili

Oggi ci sono molte tecniche che consentiranno a qualsiasi mobile del secolo scorso di ottenere una nuova vita e di integrarsi armoniosamente con gli interni moderni. L'affascinante processo di decorazione dei mobili dei tempi sovietici non presenta particolari difficoltà ed è accessibile a tutti.

Il tavolo sovietico all'interno
Vecchie sedie all'interno

Uno dei metodi più efficaci e popolari è l'uso delle tecniche di decoupage, che ci sono venute dalla Francia. Tradotto dal francese, la parola "decoupage" significa "taglio". Tuttavia, le radici storiche di questa straordinaria bellezza decorano la Cina nel XII secolo. Si crede che il primo ad iniziare a decorare i mobili scolpiti foto poveri contadini cinesi.

Divano in pelle sovietica all'interno

Sedie sovietiche ricostruite

Questa tecnica è usata per decorare assolutamente qualsiasi cosa, i vecchi mobili sovietici non fanno eccezione. La figura viene selezionata per prima e ritagliata in base alle dimensioni dell'oggetto decorato e alla composizione progettata dal designer. Come tale arredamento puoi usare:

  • Tovaglioli di carta, diversi per struttura, design, motivo;
  • tessuto, naturale o artificiale, con motivo liscio o stampato;
  • frammenti di carta da parati con superfici piatte o sfuse;
  • appunti, cartoline, cartoline;
  • pezzi di pelle naturale o artificiale con vari tipi di goffratura.

La scelta del materiale, del design e della composizione del futuro per il decoupage dipende solo dalle preferenze individuali del musicista e dallo stile della stanza per la quale l'oggetto è decorato. Un disegno applicato alla superficie del mobile può seguire rigorosamente la direzione stilistica o diventare un accento luminoso nella stanza.

Mobili sovietici in cucina
Mobili sovietici all'interno

Per lavoro avrai bisogno di forbici, colla vinilica, spugna o rullo morbido, pennello, vernice. Il processo di progettazione nella tecnica del decoupage consiste in diverse fasi:

  • il PVA adesivo viene diluito con acqua in proporzione 1: 1;
  • dal materiale scelto, ritagliare accuratamente i contorni del futuro arredamento;

  • Su una superficie asciutta con un pennello applicare uno strato uniforme di colla;
  • Tagliare il disegno in modo ordinato, lisci lentamente i movimenti con un rullo o una spugna in modo che le superfici del materiale decorativo e del mobile siano perfettamente a contatto;
  • applicare un sottile strato di colla, asciugare e applicare un altro strato di colla;
  • accuratamente essiccato e coperto con un sottile strato di vernice.

Tali arredi appaiono molto armoniosamente nei locali delle più diverse tendenze stilistiche. Anche i vecchi mobili da cucina sovietici, realizzati con la tecnica del decoupage, possono diventare un orgoglio e un indicatore del buon gusto della padrona di casa.

Poltrona morbida sovietica con tappezzeria moderna
Il tavolino da caffè sovietico all'interno

Oltre alle tecniche di decoupage per decorare mobili dei tempi dell'Unione Sovietica, puoi utilizzare altri modi e tecniche ugualmente interessanti:

  • verniciatura di arredi di vari colori e strutture con colori che permettono di creare l'effetto del rivestimento in bronzo, oro o argento, che aiuta a decorare mobili che integreranno organicamente qualsiasi soluzione stilistica della stanza;
  • la tecnologia craquelure offre, utilizzando uno speciale rivestimento laccato, coltivare artificialmente vecchi mobili e dare loro un tocco di antichità e il fascino del passato storico;
  • il legame con il film autoadesivo è il modo più semplice per ripristinare i vecchi mobili: i film che simulano diversi tipi di legno naturale sono molto popolari.

Un effetto decorativo insolito può essere ottenuto utilizzando il metodo di colorazione attraverso il pizzo. Per fare questo, sulla superficie del vecchio armadio sovietico, sul tavolo o sul comodino, fissa il tessuto di pizzo e dipingi i mobili attraverso di esso. Il risultato è una decorazione aerea insolitamente leggera.

Scrivania sovietica all'interno

Restauro di mobili imbottiti

Stranamente, ma molto spesso i divani, le sedie e le poltrone dei tempi sovietici sono migliori e più affidabili degli analoghi moderni. Se metti in ordine mobili morbidi dall'URSS, servirà a lungo i suoi proprietari e diventerà un accento insolito nello stile generale della stanza.

Mobili sovietici ricondizionati
Guardaroba sovietico all'interno

L'auto-restauro di vecchi mobili imbottiti richiederà una certa esperienza nella gestione di uno strumento di lavoro elementare, un grande desiderio e una certa quantità di tempo libero. Per dare una nuova vita ai mobili sovietici, dovresti trattare con cura e responsabilità ogni fase del restauro:

  1. Prima della riparazione è necessario smontare accuratamente un mobile in elementi e dettagli separati;
  2. carteggiare le superfici in legno con carta vetrata o con un apparecchio per molatura, rimuovere le particelle di legno esfoliate con un panno morbido e umido;
  3. coprire la superficie con un primer e asciugare completamente;
  4. dipingere meglio le parti in legno con vernice spray (2-3 strati), asciugare e applicare uno speciale rivestimento protettivo;
  5. se è necessario sostituire il riempitivo, i nuovi elementi dovrebbero essere tagliati dalla gommapiuma alle dimensioni del vecchio riempitivo;
  6. Per sostituire la tappezzeria, è necessario rimuovere la vecchia tappezzeria, stirarla e, in base alle sue dimensioni, tagliare esattamente la stessa del nuovo tessuto, fissare il nuovo rivestimento con una pinzatrice di costruzione;
  7. raccogliere tutti i dettagli del mobile.

Un sorprendente accento decorativo che trasformerà i mobili sovietici, sarà diverso per forma e dimensione del cuscino. Le federe del cuscino possono essere cucite da tessuti che si differenziano per consistenza o trama dal tessuto del rivestimento principale, all'uncinetto o alla maglia e ricamati a mano su di essi. Si può essere sicuri che dopo il restauro del vecchio divano sovietico, una sedia o una sedia saranno oggetto di ammirazione per gli amici e un luogo di vacanza preferito per tutti i membri della famiglia.

Mobili in stile retrò
Scivolo a muro all'interno

Più si va avanti l'era dell'Unione Sovietica, più forte è il desiderio dell'uomo moderno di preservare pezzi di mobili dell'era sovietica e dare loro una nuova vita. Questo spiega perché i progettisti del nuovo millennio restaurano volentieri gli arredi sovietici e li usano come un elemento decorativo unico degli interni più raffinati.

Paracarro sovietico all'interno
Supporto televisivo ristrutturato
1

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*

+ 45 = 53