Striscia LED all’interno della cucina

Illuminazione a LED per l'area di lavoro della cucina

Lo stile, la raffinatezza e la praticità della soluzione interna dipendono in gran parte dall'illuminazione scelta correttamente. Se parliamo di cucina, la corretta distribuzione del flusso luminoso dipende dal comfort di cucinare e mangiare.

L'illuminazione a LED per la cucina, costruita sopra l'area di lavoro, non solo aumenterà la quantità di luce in quest'area, ma è anche bella ed enfatizza i contorni dell'auricolare.

Quali sono i suoi vantaggi?

Come molti sanno, le strisce LED sono un cavo LED, che, quando collegato a una rete di correnti elettriche, emette luce.
Striscia LED all'interno della cucina

La luminosità del flusso generato da questi dipende dalla composizione chimica dei LED. L'installazione presuppone l'uso obbligatorio di uno stabilizzatore, eliminando il surriscaldamento e il guasto prematuro del dispositivo.

Striscia LED all'interno della cucina

La retroilluminazione a LED ha una serie di vantaggi notevoli, in particolare:

  • resistenza a vari danni meccanici;
  • Longevità di utilizzo, perché durerà almeno 15 anni, anche quando funziona più di 14 ore al giorno;
  • alta luminosità del bagliore dal primo secondo di attivazione, cioè senza necessità di riscaldamento;
  • una vasta gamma di colori (bianco, arancione, rosso, blu, verde, giallo, viola);
  • La capacità di lavorare nello spettro dell'ultravioletto e dell'infrarosso;
  • Basso costo, alla portata di tutti;
  • Disponibilità di scelta per ogni area di applicazione del nastro avente un certo angolo di radiazione;
  • sicurezza nel processo operativo;
  • consumo insignificante di energia elettrica, grazie alle tecnologie per il risparmio energetico (ICE);
  • assenza di emissioni pericolose e tossiche durante l'uso;
  • Insensibilità alle fluttuazioni di temperatura in cucina, nonché alle aree di maggiore produzione di calore.

Dove installare l'illuminazione a LED?

Illuminazione a LED per la cucina, situata nell'area di lavoro - questa è un'ottima soluzione per i locali, i cui interni sono realizzati in stile classico e moderno.

Striscia LED all'interno della cucina

Per il primo, scegli le opzioni che emettono luce calda. Allo stesso tempo, per interni più moderni, la scelta migliore è un nastro con luce "fredda".

Striscia LED all'interno della cucina
Striscia LED all'interno della cucina

Le caratteristiche tecniche decenti combinate con un'estetica invidiabile hanno reso questi dispositivi ampiamente richiesti durante l'illuminazione della cucina.

Con il loro aiuto puoi:

  • allocare nicchie e armadietti;
  • illuminare il grembiule, il lavello e l'area di lavoro della cucina;
  • illuminare dipinti e altri elementi decorativi di design;
  • è vantaggioso enfatizzare i soffitti a più livelli o di tensione;
  • predisporre l'illuminazione delle interiora di scatole e armadietti;
  • creare l'effetto di mobili galleggianti nell'aria, mettendo il nastro sotto il set da cucina;
  • ricreare lo stile e l'atmosfera originale di questa barra, vantaggiosamente battendo con l'aiuto della barra a LED.

La striscia LED è armoniosamente combinata con altre sorgenti luminose, sia che si tratti di un lampadario centrale, di un proiettore o di faretti integrati.

Illuminazione della zona pranzo e dei controsoffitti

Se selezioni i cavi LED per la cucina, ti consigliamo di dare la preferenza ai modelli che differiscono nel grado medio di protezione dall'umidità. Sono coperti con uno strato protettivo resistente a vapore, acqua e altri liquidi.

Striscia LED all'interno della cucina

Pertanto, nel processo di pulizia a umido, è possibile pulirli in modo sicuro con mobili da cucina, senza timore di danneggiarli o causare un cortocircuito.

Tuttavia, come regola, un rivestimento di questo tipo differisce dalle proprietà antisporco, in modo che la superficie non si depositi con polvere, carbone e fuliggine, che possono ridurre la potenza del bagliore.

Striscia LED all'interno della cucina

Se si decide di posizionare il filo sul bordo del piano di lavoro, durante il lavoro di installazione non puoi fare a meno di un profilo in alluminio speciale, capace di nasconderlo in modo affidabile dagli occhi e di dare allo spazio circostante raffinatezza e unicità.

Striscia LED all'interno della cucina

Oggi l'assortimento di tali prodotti sorprende l'immaginazione con la sua diversità. In vendita è facile trovare nastri autoadesivi che semplificano il processo di installazione.

Un'ampia selezione di dispositivi aggiuntivi ti consentirà di regolare il colore o la luminosità della retroilluminazione.

Per la zona pranzo e la zona cottura, consigliamo di scegliere una tonalità bianca calda, perché non cambierà i colori naturali dei prodotti.

È possibile ottenere un effetto decorativo decente mediante l'uso di diversi fili LED.

Sperimenta e sei sicuro di trovare una soluzione straordinaria e sofisticata per la tua cucina.

1

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*

18 + = 22