La partizione tra la cucina e le altre stanze: le soluzioni più diffuse (90 foto)

Nell'eredità dei tempi sovietici, molti di noi hanno appartamenti che hanno più probabilità di esistere che per un soggiorno confortevole. E l'anima russa, come sai, cerca sempre spazio e libertà. La democrazia del tempo, ovviamente, ci ha fornito l'opportunità di costruire ampie case di campagna e acquistare enormi appartamenti a più piani, ma la maggior parte dei nostri compatrioti non può permettersi un tale lusso. E come, all'interno di un appartamento vicino con camere scomode in termini di pianificazione, rendere il vostro soggiorno il più confortevole?

Bancone bar
La partizione con blocchi di vetro tra la cucina e il soggiorno

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è ad arco

L'arco divisorio tra la cucina e il soggiorno

La partizione con travi tra la cucina e il soggiorno

Divisione con un bar tra la cucina e il soggiorno

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è bianca

Combinando stanze

L'unica vera risposta a questa domanda è la riqualificazione dei locali. Per ottenere più spazio utile, i proprietari di piccoli appartamenti puliscono le pareti, smantellano i magazzini e gli armadi, unendo tutte le stanze o molte di esse. L'opzione più comune è quella di creare un cosiddetto studio, all'interno del quale viene creato uno spazio unico, sul cui territorio convivono pacificamente cucina, sala da pranzo e soggiorno.

Divisione decorativa tra cucina e soggiorno

Divisorio in legno tra cucina e soggiorno

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è nera

La divisione tra la cucina e il soggiorno è classica

La divisione tra la cucina e il soggiorno è in bianco e nero

1

Immagina di aver deciso di cambiare drasticamente il layout dell'appartamento e, in un impeto di entusiasmo, ha distrutto le pareti e realizzato una stanza spaziosa. Per la divisione funzionale della stanza deve essere divisa in zone. La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno può non solo collocare correttamente gli accenti nella stanza, ma anche portare un punto culminante nel design della stanza.

Separazione tra cucina e soggiorno con arredamento

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è decorativa

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è in legno

Divisione tra cucina e soggiorno in legno

La divisione tra la cucina e il soggiorno è openwork

Divisorio con un divano tra la cucina e il soggiorno

Combinare o non combinare?

Ogni proprietario di appartamento ha la sua risposta a questa domanda. Qualcuno pensa che non abbia senso riunire le stanze e qualcuno accetta entusiasticamente l'idea di creare uno studio. Diamo un'occhiata a tutti i vantaggi e gli svantaggi delle camere spaziose che combinano diverse funzioni. Quindi, gli argomenti principali sono "per":

  • Una stanza ampia e spaziosa in cui una cucina è combinata da un corridoio o sala e un unico stile è creato, sembra molto più spettacolare del design sparpagliato di una piccola sala da pranzo separata e una cucina ancora più piccola.
  • La partizione eseguita correttamente può essere utilizzata non solo per le aree di zonazione, ma anche per creare un interno unico, che, forse, non potrebbe essere realizzato, se al suo posto un muro opaco.
  • La cucina e il soggiorno combinati offrono più spazio, aumentando visivamente l'area utile dell'appartamento.
  • Possibilità di ricevere più ospiti.
  • In una grande stanza è più comodo riunire l'intera famiglia.
  • Le casalinghe possono cucinare il cibo mentre guardano i bambini.
Porte-divisori tra la cucina e il soggiorno
Falso muro in cucina

Il design della partizione tra la cucina e il soggiorno

La divisione tra la cucina e il soggiorno in casa

La partizione tra la cucina e il soggiorno dalle tavole

La partizione tra la cucina e il soggiorno su diversi livelli

La partizione tra la cucina e il soggiorno wenge

Ma lo studio ha alcuni inconvenienti, tra i quali possiamo distinguere quanto segue:

  • Gli elettrodomestici situati sul territorio della cucina possono emettere un forte rumore che interferirà con il resto del nucleo familiare.
  • Odori che compaiono nel processo di cottura, rapidamente assorbiti nei mobili tessili e imbottiti.
  • A causa del vicinato con la cucina nel soggiorno, forchette e altri utensili sono costantemente sparsi, quindi la stanza richiede una pulizia più frequente.

Ad ogni modo, tutti gli svantaggi sopra citati possono essere facilmente eliminati acquistando un elettrodomestico silenzioso, un potente paraluce e installando nella stanza un elemento come una partizione decorativa in cucina.

Divisione cartongesso in cucina
La partizione tra la cucina e il corridoio in stile scandinavo

La divisione tra la cucina e il soggiorno con le porte

Separazione tra cucina e soggiorno in stile eclettico

La divisione tra la cucina e il soggiorno in stile francese

La divisione tra la cucina e il soggiorno è geometrica

La partizione tra la cucina e il soggiorno da cartongesso

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è in vetro colorato

Separazione tra cucina e soggiorno in stile giapponese

Tipi e caratteristiche delle partizioni della cucina

Attualmente, la progettazione della partizione tra la cucina e il soggiorno può essere decisiva nella scelta delle direzioni stilistiche dell'interno della stanza. Iniziando a fare le riparazioni, considera attentamente quale dovrebbe essere la partizione, e per ora ti parleremo delle opzioni più comuni e popolari per la suddivisione in zone della stanza.

Falso muro

Questo tipo di partizioni è il più popolare e popolare. Molto spesso un muro improvvisato è fatto di cartongesso. Questo materiale, grazie alla sua flessibilità, consente di creare disegni a più strati e complessi che costituiranno un'eccellente aggiunta al design della cucina.

Partizione all'interno dell'appartamento
La partizione tra la cucina e il soggiorno all'interno del soppalco

La divisione tra la cucina e il soggiorno dalla GKL

Divisione tra cucina e soggiorno in stile industriale

La divisione tra la cucina e il soggiorno all'interno

La divisione tra la cucina e il soggiorno nello stile del paese

La partizione tra la cucina e il soggiorno con colonne

Separazione tra cucina e soggiorno in una casa di campagna

Separazione tra la zonizzazione della cucina e del soggiorno

La suddivisione in cartongesso tra la cucina e il soggiorno, come molti altri elementi decorativi, presenta numerosi vantaggi e svantaggi. Gli aspetti positivi dell'utilizzo della falsa parete nel design sono:

  • Facilità di installazione;
  • Assenza di sostanze nocive per la salute umana nella composizione del materiale;
  • La possibilità di combinare la partizione in cartongesso con altre opzioni per la suddivisione in zone della stanza;
  • Varietà di forme e disegni.
  • Basso costo dei materiali per la falsa parete.
Partizione in cucina in stile minimalista
Scaffale in cucina

La divisione tra la cucina e il soggiorno è marrone

Separazione tra cucina e soggiorno con soffitto alto

La divisione tra la cucina e il soggiorno con un tappeto

La partizione con le porte del vano tra la cucina e il soggiorno

La divisione tra la cucina e il soggiorno nell'appartamento

svantaggi:

  • Le strutture in cartongesso in cucina possono influenzare l'illuminazione naturale della stanza.
  • Questo materiale è suscettibile all'umidità, che si forma in grandi quantità nell'area di cottura.
  • Il muro è abbastanza facile da deformarsi.
  • C'è bisogno dell'acquisto di decorazioni per la partizione.
Divisione scorrevole in cucina

La partizione tra la cucina e il soppalco del soggiorno

La separazione tra la cucina e il soggiorno dal solido con il vetro

La divisione tra la cucina e il soggiorno in stile minimalista

Divisione tra cucina e soggiorno in stile Art Nouveau

Contatori bar

Per eseguire la suddivisione in zone competente di cucina e un salotto da una partizione è possibile per mezzo di una cremagliera della barra. Molti designer moderni credono che questo mobile sia l'opzione più pratica e versatile. Può essere utilizzato non solo come oggetto che separa il soggiorno e la cucina, ma anche come zona pranzo. Particolarmente efficace è l'uso di un bar negli appartamenti angusti dell'edificio di Khrushchev, dove è estremamente difficile mettere un tavolo da pranzo a tutti gli effetti.

I principali vantaggi di questo metodo di zonizzazione dei locali includono la multifunzionalità, la disponibilità di una superficie di lavoro aggiuntiva e la conservazione del design comune della cucina e della sala da pranzo.
A proposito di carenze, vale la pena notare che i banchi bar non sono adatti a famiglie numerose, ed è estremamente difficile per i bambini e gli anziani salire sui seggioloni.

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è monocromatica

La divisione tra la cucina e il soggiorno con una nicchia

Separa la separazione tra cucina e soggiorno con finestra

La partizione tra la cucina e il soggiorno con l'illuminazione

La partizione tra la cucina e il soggiorno con pannelli di vetro

Divisione tra cucina e soggiorno

Ripiani

Con un approccio competente alla scelta di un rack adatto, questo oggetto può essere vantaggiosamente inserito nell'interno della cucina di qualsiasi orientamento stilistico. Oltre al carico estetico, questo mobile svolge la funzione di conservare libri, souvenir, figurine e altri oggetti dell'arredamento della stanza. Più spesso, gli scaffali vengono acquistati da coloro che amano trascorrere del tempo in un ambiente domestico caldo e accogliente con una tazza di caffè e un libro in mano.

Gli scaffali, che fungono da divisorio tra la cucina e il soggiorno, possono decorare qualsiasi interno, sono perfettamente in grado di dividere la stanza, creare un'atmosfera calda e accogliente. Ma i potenziali acquirenti devono essere consapevoli del fatto che la polvere si accumula rapidamente sugli scaffali degli scaffali, e questa partizione completamente non mantiene odori e rumori all'interno della zona cucina.

Partizioni scorrevoli

Questa soluzione è ottima per coloro che non passano molto tempo a preparare il cibo. Un numero enorme di opzioni per i sistemi scorrevoli consente di utilizzarlo in tutti gli interni e in tutte le direzioni stilistiche.

Armadio tra cucina e soggiorno

La partizione tra la cucina e il soggiorno con scaffali

Portale divisorio tra la cucina e il soggiorno

Divisioni scorrevoli tra la cucina e il soggiorno risolvono spesso il problema della mancanza di posti per la privacy in un appartamento vicino. A seconda delle dimensioni, la partizione può funzionare come una porta o anche un muro. Nello stato chiuso, la struttura scorrevole è in grado di trattenere gli odori e i rumori
prodotti durante il lavoro in cucina.

Il divisorio scorrevole tra la cucina e il soggiorno, oltre agli ovvi vantaggi, presenta una serie di aspetti negativi. Le parti pieghevoli e scorrevoli della partizione spesso si guastano e perdono rapidamente un aspetto attraente. Le strutture sono altamente suscettibili ai danni meccanici, persino un bambino può danneggiarle colpendo un setto con un giocattolo o una palla.

Divisorio in vetro tra cucina e camera da letto

Divisione sul soffitto tra la cucina e il soggiorno

La partizione tra la cucina e il corridoio

La divisione tra la cucina e il soggiorno nello stile della Provenza

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è trasparente

Separazione di cucina e soggiorno

Partizione scorrevole tra cucina e soggiorno

Strutture in vetro

La parete vetrata in cucina, grazie alla sua leggerezza e leggerezza, praticamente non consuma spazio libero, e grazie alla rifrazione dei raggi del sole una tale partizione conferisce l'interno della cucina chic ed elegante. Il vetro è un materiale universale. Altrettanto vantaggiosamente enfatizza sia le opzioni classiche, sia il design nello stile del minimalismo o dell'alta tecnologia.

archi

L'arco decorativo ha già preso piede nei nostri appartamenti per lungo tempo, ma non è usato così spesso per distinguere lo spazio. Tuttavia, in alcuni interni è consigliabile utilizzare solo un arco per dividere la cucina e il soggiorno. Inoltre, al momento il mercato delle costruzioni è pieno di prodotti decorativi ultramoderni e moderni.

Divisorio in vetro tra cucina e soggiorno
Partizione in appartamento studio

La partizione è scolpita tra la cucina e il soggiorno

Separazione tra cucina e soggiorno in stile rustico

Schermo divisorio tra cucina e soggiorno

schermi

Se non si desidera installare una partizione massiccia di cartongesso, e le strutture scorrevoli impediranno al bambino di muoversi liberamente nella stanza, utilizzare uno schermo. Questo oggetto leggero può servire anche come divisorio tra la cucina e il balcone. Il principale vantaggio di tali progetti è la possibilità di spostare lo schermo in qualsiasi punto della stanza. E se ti impedisce di pulire, basta piegarlo e portarlo nel corridoio.

Vetrate tra cucina e corridoio

Armadio divisorio tra cucina e soggiorno

Divisione con tende tra la cucina e il soggiorno

Divisione tra cucina e soggiorno in stile moderno

La partizione tra la cucina e il soggiorno con sversamenti

La divisione tra la cucina e il soggiorno del vetro

La parete divisoria tra la cucina e il soggiorno è in vetro

Quindi abbiamo elencato i principali tipi di partizioni per la cucina. In conclusione, possiamo dire che ci sono altri modi per zonare la stanza. Ad esempio, l'effetto della demarcazione può essere ottenuto grazie alla disposizione competente dei mobili, all'installazione di un acquario, all'installazione di partizioni futuristiche. Tutte queste opzioni, ovviamente, hanno un posto dove stare, ma non hanno componenti funzionali, tranne che per la delimitazione dello spazio. Se si gravita sulla bellezza e non si ha paura delle difficoltà durante l'installazione di un acquario o di un pannello stravagante, è possibile utilizzare una delle soluzioni non standard di cui sopra.

Divisorio specchio tra cucina e soggiorno

Parete divisoria tra cucina e soggiorno

Divisione tra la cucina e il soggiorno

Separazione tra cucina e soggiorno sala da pranzo

La divisione tra la cucina e il soggiorno nel monolocale

La divisione tra la cucina e il soggiorno

Divisione TV tra cucina e soggiorno

1

Be the first to comment

Leave a Reply

Your email address will not be published.


*

− 1 = 4